30 Mag 23:36

lat 42° 47′ 12”, LONG 10° 16′ 28”

Cerca
Close this search box.
30 Mag 23:36

lat 42° 47′ 12”, LONG 10° 16′ 28”

Cerca
Close this search box.

|

Arte & cultura

Il richiamo del mare: 10 imperdibili letture estive

Pochi suoni al mondo si accordano tra loro quanto lo sciabordio delle onde e il frusciare delle pagine di un libro, per questo, con l’avvicinarsi delle vacanze estive, fa sempre comodo avere sottomano una lista di letture da portare in spiaggia.
Quando poi il mare stesso si fa protagonista dei racconti, ogni pagina è un viaggio ipnotico tra i misteri delle sue acque, delle sue terre, dei suoi abitanti. Ecco una selezione di titoli, tra narrativa e saggistica, dove mare e letteratura si incontrano per raccontare nuove storie.

 

10 letture per chi ama il mare e le sue storie

Un uomo ed una bambina si dirigono a vela verso un’isola. È una traversata che man mano perde i contorni della realtà e diventa metafora mentre i protagonisti comprendono che forse non arriveranno a destinazione. Brignetti intreccia con perizia elementi autobiografici e mito, simboli a lui cari come il mare-tempo e la nave-vita, regalando al lettore un racconto universale. Il romanzo ha vinto il premio Strega nel 1971.

La storia vera di due amici, un piccolo gommone, quattrocento metri di lenza e la caccia al più grande squalo della Groenlandia. Sulla scia di Melville e Verne un’avventura stupefacente che racconta il mare e i suoi abitanti tra scienza, storia e poesia e una lucida riflessione sull’uomo e il suo legame atavico con le acque ignote.

Romanzo d’esordio di Mattia Corrente, La Fuga di Anna è la storia di Severino e Anna e della speranza dell’uomo di ritrovare la moglie uscita di casa una mattina e mai più tornata. Sulle tracce di lei, Severino inizia un pellegrinaggio da Stromboli alla Sicilia, nei luoghi in cui hanno vissuto. Un cammino attraverso l’isola e la memoria che porta alla luce i ricordi della loro vita insieme, ma anche quelle versioni di sé che entrambi hanno sempre tenuto nascoste.

Perfetta introduzione alla poetica di Saramago, è la storia di un uomo che, dopo aver ottenuto dal suo re l’autorizzazione ad utilizzare una caravella della flotta parte alla ricerca di un’isola sconosciuta con la sola compagnia di una donna che lavorava a palazzo. Tra sogno e realtà i protagonisti di questo breve racconto troveranno un’insperata felicità a due. Un viaggio alla ricerca della propria identità e alla scoperta dell’amore.

Una raccolta di racconti che da D.H. Lawrence a Julio Cortázar, da Conrad a Salgari, da Munro a Christie, spazia tra i generi e le voci, tratteggiando i confini di isole reali ed immaginate. Gli autori e le autrici esplorano questi luoghi con occhi curiosi, ne descrivono le contraddizioni e gli orizzonti luminosi, in un’antologia perfetta per chi voglia addentrarsi in territori letterari sconosciuti.

Un saggio brillante sul “mondo del silenzio” attraverso quelle acque che abbiamo sempre pensato mute dove, in realtà, le creature del mare comunicano incessantemente tra loro. Bill Francois, giovane scienziato e talentuoso divulgatore, accompagna il lettore alla scoperta delle profondità abitate da oltre due milioni di specie animali di cui conosciamo ancora pochissimo. In questo testo si intrecciano scienza e mito: si tratta di una lettura densa di rivelazioni e aneddoti sorprendenti, fino a conoscere l’eloquio delle capesante, balene musiciste e meduse dai colori invisibili all’occhio umano.

Uno dei testi più famosi e apprezzati sul mondo della vela, pubblicato per la prima volta nel 1971, è il racconto autobiografico di Bernard Moitessier.  Nel 1968, partecipando alla Golden Globe Race, il primo giro del mondo in solitaria senza scalo, Moitessier decide di abbandonare la regata per proseguire la sua impresa sul mare, non più per ottenere un riconoscimento, ma alla ricerca del senso della propria esistenza. La storia incredibile di un uomo e del suo infinito desiderio di libertà.

Uta-jima, l’isola del canto, è il palcoscenico dove va in scena l’amore impossibile tra Shinji, giovane pescatore, e Hatsue, la figlia di uno degli uomini più ricchi dell’isola. Mentre lo sciabordio delle onde risuona incessante tra le pagine, una metafora della passione che travolge i protagonisti, Yukio Mishima, considerato uno dei massimi scrittori giapponesi del ventesimo secolo esplora, con una prosa delicata e affascinante, i conflitti e le contraddizioni della società nipponica.

Premio Pulitzer 2016 e bestseller in America, la biografia di William Finnegan è una sorprendente avventura attraverso le migliori onde dei cinque continenti, una guida per scoprire l’arte del surf e i suoi segreti, e un’immersione profonda nell’animo del suo protagonista. Un memoir magnetico, difficile da dimenticare, che ripercorre le tappe di una vita tumultuosa votata alla sfida del “Dio Oceano”.

Tredici racconti dove Sciascia, con sottile ironia, riflette sulla vita e i problemi della sua Sicilia. Dai racconti storici a quelli sulla mafia, dalla passione politica alle relazioni familiari, ogni storia offre una lente d’ingrandimento sulla realtà dell’isola. Attraverso la leggerezza della scrittura e l’analisi attenta, Sciascia mostra il cuore e l’anima di una terra complessa, dove s’intrecciano tradizione e innovazione.

Scritto da

CREDITS FOTO

Cheyenne Doig – Fonte: Unsplash
Nati Melnychuk – Fonte: Unsplash
Noah Blaine Clark – Fonte: Unsplash
Francesco Ungaro – Fonte: Pexel
Matteo Basile – Fonte: Pexel
наталья маркина – Fonte: Pexel

Share

Nati Melnychuk – Fonte: Unsplash
Noah Blaine Clark – Fonte: Unsplash
наталья маркина – Fonte: Pexel
Francesco Ungaro – Fonte: Pexel
Matteo Basile – Fonte: Pexel
Cheyenne Doig – Fonte: Unsplash
ACQUA DELL’ELBA ti accompagna in un viaggio che si snoda fuori dai sentieri battuti e che si fa a grandi passi, lungo bianche spiagge silenziose, o per le strade di collina, ma anche restando fermi, seduti su uno scoglio, ammirando un tramonto.

Segui la brezza dell' isola